Subacquea Erogatori & Octopus erogatore iperbilanciato Cressi immersioni subacquea regolazione sforzo inspiratorio scuba   diving

Subacquea Erogatori & Octopus erogatore iperbilanciato Cressi immersioni subacquea regolazione sforzo inspiratorio scuba diving

Other Views

30_1_V02_
30_1_V02_

Ellipse Balanced/MC9

Other videos

Abbinamento del 2° stadio bilanciato e regolabile Ellipse Balanced con il 1° stadio iperbilanciato MC9 Un erogatore che per le prestazioni e per l’altissimo contenuto tecnologico di entrambi gli stadi si colloca in assoluto ai vertici della gamma Cressi. L’utente può regolare in qualunque momento dell’immersione...

Abbinamento del 2° stadio bilanciato e regolabile Ellipse Balanced con il 1° stadio iperbilanciato MC9

Un erogatore che per le prestazioni e per l’altissimo contenuto tecnologico di entrambi gli stadi si colloca in assoluto ai vertici della gamma Cressi.

L’utente può regolare in qualunque momento dell’immersione sia lo sforzo inspiratorio, sia l’effetto Venturi (dive-predive).

 

2° stadio Ellipse Balanced Molte delle esclusive caratteristiche tecniche di Ellipse, coperte da 4 brevetti mondial i, sono state trasferite su questo nuovo secondo stadio. Ellipse Balanced ha una cassa di dimensioni leggermente maggiorate, realizzata in materiale fonoassorbente e una nuova...

2° stadio Ellipse Balanced

Molte delle esclusive caratteristiche tecniche di Ellipse, coperte da 4 brevetti mondiali, sono state trasferite su questo nuovo secondo stadio.

Ellipse Balanced ha una cassa di dimensioni leggermente maggiorate, realizzata in materiale fonoassorbente e una nuova membrana che migliora ancor più il già bassissimo sforzo inspiratorio di Ellipse.

Il peso è ridottissimo (il più leggero della categoria).

Il sistema di bilanciamento pneumatico del pistoncino permette di avere prestazioni costanti a qualunque profondità e con qualunque pressione d’aria nelle bombole.

Una manopola di facile presa, anche con i guanti, permette di regolare istantaneamnete lo sforzo inspiratorio, regolandolo in funzione delle preferenze dell’utilizzatore e dell’impiego come primo erogatore o come erogatore di scorta.
Il sistema di regolazione è protetto da una doppia guarnizione ed è totalmente isolato dall’acqua, mantenendo anche nel tempo una grande dolcezza di rotazione.

Una levetta che agisce come deviatore di flusso, posta nella parte superiore della cassa, permette di regolare l’effetto Venturi. Spostata in posizione (-) funziona da pre-dive, per l’ingresso in acqua e per le fasi iniziali dell’immersione, mentre spostandola su (+) permette all’erogatore di sviluppare il massimo delle prestazioni.

Uno scambiatore di calore interno ottimizza le prestazioni dell’erogatore anche in acque fredde.

Il particolare studio dei flussi d’aria all’interno della cassa ha permesso di ottenere una respirazione assolutamnente naturale, dolcissima e molto silenziosa.

La possibilità di estrarre in un attimo l’intera meccanica dalla cassa facilita notevolmente le operazoni di manutenzione.


Caratteristiche tecniche 2° stadio Ellipse Balanced con 1° stadio MC9

 

  • Sforzo d’inspirazione medio: 3 mbar (*)
  • Sforzo d’espirazione medio: 8 mbar (*)   
  • Lavoro respiratorio medio: 0.75 J/l (*)   
  • Quantità d’aria erogata: 2500 l/m
  • Peso senza frusta: 170 g


(*) Valori misurati conformemente all normativa UNI EN 250-2000   

 1° stadio MC9

1° stadio Iperbilanciato a membrana ad altissimo contenuto tecnologico, che si colloca, per prestazioni, al top della gamma Cressi. 

Corpo molto leggero coperto da un guscio protettivo in elastomeri.

Cilindro incamiciato in materiale sintetico antiattrito e anticorrosione che garantisce uno scorrimento perfetto del pistoncino e lunghi intervalli di manutenzione.

L’ugello, realizzato in acciaio inox 316, è sostituibile, per avere sempre una perfetta tenuta d’aria, anche dopo molti anni di utilizzo.

Uno studio avanzatissimo dei passaggi d’aria interni e una speciale camera d’assistenza hanno permesso di ridurre al minimo la caduta di pressione al momento dell’inspirazione, garantendo prestazioni elevatissime in ogni situazione d’utilizzo.

L’iperbilanciamento permette di ottenere un incremento della pressione intermedia alle massime profondità e all’abbassarsi della pressione nella bombola, offrendo prestazioni superiori durante la delicata fase della risalita e alle massime profondità.

Attacco DIN 200/300 bar in acciaio inox, che evita deformazioni del filetto in seguito a eventuali cadute dell’erogatore.

 Caratteristiche tecniche 1° stadio MC9

  • Pressione di alimentazione attacco INT: 0-232 bar
  • Pressione di alimentazione attacco DIN: 0-300 bar
  • Pressione di taratura: 10 bar
  • Quantità Aria erogata: 4500 l/min (*)
  • Attacchi alta pressione (HP): 2
  • Attacchi bassa pressione (LP): 4
  • Peso senza frusta versione INT: 590 g
  • Peso senza frusta versione DIN: 450 g

(*) valori misurati all´uscita LP con secondo stadio connesso e pressione in caduta da 200 a 150 bar.

Made In Italy