Cressi I Nostri Valori

Cressi I Nostri Valori

L'innovazione Cressi
Il patrimonio innovativo Cressi nasce nel 1939 grazie a due fratelli che condividevano la passione per il mare ed avevano un'innata predisposizione per la progettazione e la realizzazione di prototipi. Egidio e Nanni Cressi iniziarono la produzione artigianale di maschere e fucili subacquei che consentivano loro ed ai loro amici di muoversi con maggiore efficacia nelle acque vicino a casa. Nel 1946 il loro design e i loro prodotti divennero così conosciuti che fondarono a Genova l'odierna Cressi. L'azienda, ancora di proprietà della famiglia Cressi, è leader a livello mondiale nella produzione di articoli sportivi e il suo proposito di innovazione fa ancora parte del suo DNA. Da 60 anni sviluppa prodotti all'avanguardia e spesso è tuttora la prima a proporre particolari caratteristiche tecniche nei prodotti. Queste continue innovazioni annoverano la maschera Pinocchio, la prima maschera subacquea ad avere la sagoma nasale per permettre una efficente compensazione, e le pinne Rondine per apnea con la loro lunga ed efficentissima pala. Oggi l'innovazione continua con il silicone crystal e le lenti angolate della maschera Big Eyes Evolution e con un'aggiornato algoritmo decompressivo dei computer Leonardo e Giotto. Questa tradizione verso l'innovazione è anche resa possibile dall'impegno a produrre in Italia presso lo stabilimento originario. Forti investimenti per lo sviluppo di prodotti e più di 16.000 metri quadrati di superficie, con la possibilità di avere processi di progettazione e di fabbricazione affiancati, ha portato ai più alti standard di qualità. Ciò ha anche permesso agli ingegneri Cressi rapidità di progettazione e di sviluppo usufruendo nel contempo di materiali e tecnologie altamente innovative. Il risultato attuale è identico a quello passato e cioè la creazione di prodotti esclusivi.

La passione Cressi
Agli inizi la comunità di subacquei esploratori e pescatori fu molto unita quasi come un'unica fratellanza di amanti del mare. In questo ambiente Egidio e Nanni Cressi iniziarono a creare l'attrezzatura che sarebbe stata usata dai loro amici e futuri clienti. Ebbero successo perchè condividevano la stessa passione per il mare che avevano i clienti che compravano i loro prodotti. Sin dai primi giorni, l'attrezzatura Cressi, fu prodotta da coloro che per bisogno la utilizzavano e fu il risultato di migliaia di ore di collaudo nell'acqua. I fratelli Cressi unirono la passione per il mare con la passione verso i loro prodotti e i loro clienti. Ciò rimane l'elemento fondamentale della filosofia aziendale odierna. Elemento ereditato da Antonio Cressi che esprime lo stesso impegno, verso questo splendido sport, del padre e dello zio. Attraverso l'innovazione instancabile, il sostegno per i migliori subacquei e nuotatori, e la dedizione verso il mondo ricreativo, Cressi continua ad essere parte integrante della comunità subacquea. In altre parole, la passione è nella filosofia Cressi perchè Cressi è nella filosofia di questo sport.

La sede Cressi
I prodotti Cressi hanno raggiunto un mercato globale, ma il marchio e il processo di produzione rimangono saldamente ancorate al luogo in cui è stata fondata la società. In un'epoca in cui la produzione è spesso estera, gli uffici e le strutture produttive Cressi sono a Genova, in Italia. Questa posizione strategica sulla costa settentrionale del Mediterraneo ha svolto un ruolo fondamentale nel successo storico della società e continua a fornirlo vantaggiosamente nel mercato odierno. Storicamente, la regione è la culla stessa della subacquea, con un'antica tradizione di apneisti e poi alcuni dei primi tentativi artigianali di produzione di maschere, pinne, fucili subacquei e apparecchi di respirazione. Cressi nasce dalla comunità di apneisti che iniziarono a fiorire lungo la costa negli anni 30. Nello sviluppo della società, la sua posizione a Genova, è rimasta importante perché offre un accesso immediato al mare, permettendo di testare tutti i prodotti in condizioni reali. Oggi, le intensive prove in mare sono una parte fondamentale dello sviluppo di tutti i prodotti Cressi. Proprio come faceva Egidio Cressi, è ancora possibile progettare apparecchiature la mattina e immergersi con esse nel pomeriggio. Egidio era anche famoso per i suoi standard qualitativi senza compromessi e per seguire e garantire personalmente che le modifiche sviluppate da prove in campo fossero state incorporate nel prodotto finale. Gli stessi accurati processi di progettazione e i rigorosi controlli di qualità guidano tuttora il successo Cressi.

L'impegno Cressi
Che lo sappiano o no, i clienti sono i veri architetti del marchio Cressi. Tutto ciò che l'azienda fa, dalla progettazione e produzione alla vendita e assistenza, è guidato da un impegno per soddisfare le esigenze e le aspettative del cliente. Questo principio governa tutte le relazioni commerciali Cressi, dall'impiego dei migliori materiali all'esigere i più alti standard dei suoi partner commerciali. Questo fondamentale impegno verso il cliente fa si, inoltre, che ogni prodotto Cressi mantenga una promessa. E una promessa di qualità, performance, valore e professionalità. La famiglia Cressi ha fedelmente rispettato questo impegno per 60 anni, e continua a farlo, fornendo un servizio eccellente attraverso la sua rete mondiale di concessionari e l'immediata disponibilità delle sue risorse on-line, come manuali, video e tutorial. Ancora più importante, i prodotti Cressi sono realizzati secondo i più alti standard internazionali in materia di sicurezza, prestazioni e affidabilità. Quando i clienti acquistano Cressi, acquistano fiducia.

Il marchio Cressi
La potenza di un marchio è spesso misurata in vendite e ricavi e, talvolta, dalla sua influenza o diversità. In tutti questi casi Cressi sta al vertice dell'industra degli sport acquatici. Con cinque divisioni che servono quattro mercati distinti; immersioni subacquee, snorkeling, pesca subacquea e nuoto; ha stabilito una solida presenza in tutte le aree di maggior rilievo economico del mondo, offrendo prodotti in più di 90 paesi. Significativamente, nonostante questa crescita mondiale, Cressi ha mantenuto il suo impegno per lo sviluppo e la produzione presso l'impianto Italiano assicurando ai consumatori innovazione e alti standard qualitativi, piuttosto che, come spesso avviene, una banale e semplice imitazione. L'originalità rimane un segno distintivo del nome Cressi. Di tutte queste caratteristiche forse, l'indicatore più significativo del carisma Cressi è lo sviluppo e il sostegno di linee di prodotti complete grazie all’apporto di ognuno dei suoi mercati. Non solo questo è una testimonianza della qualità dei prodotti e dei servizi Cressi, ma facilita anche una forte sinergia. I clienti beneficiano della potenzialità delle tecnologie condivise, del diverso materiale di approvvigionamento e di una vasta rete di conoscenze, supporto e assistenza verso i consumatori. E' la forza del marchio Cressi.

L'evoluzione Cressi
La lunga storia dell'innovazione del prodotto Cressi proviene dalla necessita di migliorare continuamente. Come lo sport si è evoluto, così ha fatto Cressi, spesso nella sua funzione di catalizzatore del cambiamento. Il risultato sono stati alcuni dei prodotti più durevoli nel mondo della subacquea. L'originale maschera Sirena, prodotta artigianalmente, ha debuttato nel 1943 ed è rimasta un prodotto chiave per 30 anni. L'autorespiratore a ossigeno Aro AR57b (1957), con la sua incredibile facilità e affidabilità d'uso è stato rapidamente adottato dalle forze armate italiane, ed è ancora in servizio presso eserciti odierni. Il rivoluzionario materiale delle pale delle pinne Rondine Gara (1988) segnò l'inizio di una gamma di prodotti che rimane tutt’oggi la migliore offerta per la pesca subacquea. Ognuno di questi articoli è parte integrante di un continuo processo evolutivo, passo a passo, in cui le innovazioni sono realizzate sulla base di quanto l’esperienza ha sviluppato prima. La lunga storia Cressi nel mercato e la sua vasta gamma di prodotti la mantengono posizionata come azienda fulcro nell'evoluzione degli sport acquatici. Dalla progettazione di nuovi prodotti allo sviluppo di nuovi processi di fabbricazione, Cressi attinge da un patrimonio di esperienza tecnica e conoscenza creativa che provengono dal passato. In Cressi, ogni innovazione è un passo verso il futuro.